DIATERMOCOAGULAZIONE – DTC TIMED

La diatermocoagulazione (DTC) è una tecnica che si basa sull’uso  della corrente elettrica ad alta frequenza e si serve del calore da essa generato per ottenere sulla cute l’effetto che il nome esprime.

diatermocoagulazione-marcheGli impulsi elettrici si concentrano sulla punta di un elettrodo che, messo a contatto con la zona di pelle da trattare, vi penetra generando un calore che porta alla evaporazione dell’acqua ed alla coagulazione delle proteine delle cellule.

La ferita cutanea prodotta si rimargina rapidamente.

L’intervento è ambulatoriale e di breve durata e richiede soltanto un’anestesia locale.

Il TIMED è uno dei più sofisticati tra i diatermocoagulatori in quanto riesce a programmare il tipo, il tempo e il modo di emissione dell’impulso elettrico mettendo a disposizione dell’operatore la possibilità di una programmazione specifica per ogni tipo di lesione.

Si possono trattare infatti con efficacia tutti i tipi di inestetismo e di neoformazioni:

peli, capillari del viso, teleangectasie degli arti inferiori, angiomi rubino, xantelasmi, grani di miglio, macchie, rughe (soprattutto il codice a barre), cicatrici, granulomi piogenici, cheratosi seborroiche e senili, fibromi molluschi, molluschi contagiosi, condilomi, papillomi, fibromi penduli….

Gli impulsi elettrici generati dal TIMED incidono e, immediatamente dopo, coagulano la cute lesionata permettendo una guarigione rapida e con assenti o minimi esiti cicatriziali.