DIATERMOCOAGULAZIONE

EFFETTI DELLA DIATERMOCOAGULAZIONE

  • Asportazione di tutte le neoformazioni cutanee: verruche, cheratosi seborroiche, condilomi, papillomi, fibromi, molluschi contagiosi, granulomi piogenici, grani di miglio, xantelasmi, capillari e altre.

MODALITÀ DI ESECUZIONE

Si tocca leggermente la neoformazione da eliminare con il puntale del manipolo e la corrente da esso generata la asporta.

DURATA DEL TRATTAMENTO

Pochi minuti

TEMPO DI RECUPERO

Si può tornare alle normali attività quotidiane e alla vita di relazione subito dopo il trattamento.

CICLO CONSIGLIATO

Una sola applicazione.

COME FUNZIONA LA DIATERMOCOAGULAZIONE

Il diatermocoagulatore genera una corrente a impulsi che viene concentrata nel puntale di un manipolo con il quale si tocca la neoformazione da asportare. Possiamo variare la frequenza, l’intensità e la pulsazione di questa corrente a seconda della modalità di azione scelta: taglio, coagulazione o vaporizzazione.

Il primo passo per prendersi cura della tua pelle e del tuo corpo è imparare a conoscerli.

valuteremo insieme la tua situazione e decideremo il percorso terapeutico più adeguato.