PLEXR

EFFETTI DEL PLEXR

In dermatologia

  • Asportazione di tutte le neoformazioni cutanee: verruche, nevi, cheratosi, fibromi, papillomi, grani di miglio, xantelasmi e cisti sebacee.
  • Terapia dell’acne: asportazione delle microcisti, delle pustole e delle cicatrici che queste lasciano.

In medicina estetica

  • Blefaroplastica non ablativa.
  • Lifting delle aree ipotoniche e rugose del viso e del corpo: glabella, zampe di gallina, guance, codice a barre, collo e regione periombelicale.
  • Correzione delle cicatrici da varicella.

MODALITÀ DI ESECUZIONE

Impiego in dermatologia
Passaggio ripetuto dello strumento sopra le neoformazioni da asportare.

Impiego in medicina estetica
Passaggio dello strumento sull’area da trattare in modo da creare piccole aree di sublimazione dell’epidermide e provocare una contrazione della cute con conseguente effetto lifting della zona trattata.

DURATA DEL TRATTAMENTO

Variabile in base alla lesione da asportare o all’inestetismo da correggere.

TEMPO DI RECUPERO

Il trattamento provoca piccole ferite che si nascondono con l’applicazione di un fondotinta particolare, in modo da poter tornare subito alle normali attività quotidiane e alla vita di relazione.

CICLO CONSIGLIATO

Una o più sedute in base alla lesione da asportare o all’inestetismo da correggere.

COME FUNZIONA IL PLEXR

È uno strumento di soft chirurgia che consente interventi senza bisturi né suture. Avvicinando la punta monouso del PLEXR ai tessuti si produce una corrente che sublima solo la parte superficiale dei tessuti da asportare, permettendo una guarigione rapida e tempi di recupero brevissimi, senza lasciare cicatrici.

valuteremo insieme la tua situazione e decideremo il percorso terapeutico più adeguato.